info@wws-italia.it

Tel. 34 666 90 100 — 3477 833 966

Obbiettivi della WWS ITALIA

La WWS ITALIA (World Watersports Schools ITALIA) è incaricata dalla WWS-WWC e.V. (World Watersport Schools) Internazionale per curare i suoi interessi in Italia, in particolare l’obiettivo è la formazione d’istruttori degli sports acquatici: windsurf, vela (catamarano e deriva), kitesurf e SUP. I brevetti d’istruttore rilasciati hanno validità internazionale.

Malgrado la crisi finanziaria mondiale, il turismo è in un continuo movimento ascensionale ed anche i servizi che lo fanno funzionare si espandono continuamente. Infatti, mancano i professionisti qualificati di sports acquatici (mentre c’è sempre una grande offerta di personale di camerieri, cuochi, bagnini ecc.).

Alle scuole affiliate alla WWS l'allievo impara una tecnica solida; infatti, la formazione d'istruttori WWS si concentra su tutte le tecniche necessarie per lo svolgimento della professione in una base nautica: pratica, sicurezza, teoria e gestione.
Grande importanza va attribuita alla pedagogia, cioè all'arte dell'insegnamento. Infatti i quattro esami per ottenere il diploma istruttore WWS sono: pratica, sicurezza, teoria e pedagogia.
L'allievo, dopo aver frequentato il corso base in una scuola della WWS, deve essere in grado di gestire la tavola con venti fino a 11 nodi. I corsi successivi sono: intermedio ed avanzato.

La WWS ITALIA offre anche corsi di formazione per istruttori di catamarano e deriva. Queste tre discipline si svolgono in Toscana, mentre i corsi di formazione di kitesurf e SUP si fanno all'estero.

windsurf

Windsurf

vela

Vela

Deriva & Catamarano

kitesurf

Kitesurf

sup

SUP

windsurf icon

I Corsi di Formazione

Premese d'ammissione

Bisogna avere le seguenti qualifiche e fornire i seguenti documenti:

  • Domanda su carta semplice di voler partecipare al corso di formazione
  • Età maggiore
  • 3 fotografie formato tessera
  • Curriculum sportivo, comprese anche attività come sciare, nuotare, palestra, calcio ecc.
  • Certificato di Primo Soccorso
  • Padronanza di tavola a vela e/o catamarano e/o deriva e/o kitesurf con 15-16 nodi, oppure saper uscire sul SUP con onde medie.
  • Versamento della quota di partecipazione.

La durata per tutti i corsi di formazione è generalmente di 5 giorni. A discrezione del formatore, la durata può essere anche più breve.

Per gli aspiranti che non sono ancora all’altezza tecnica, la WINDSURF TOSCANA asd, affiliata alla WWS, offre corsi propedeutici per principianti, intermedi ed avanzati; il livello degli esami avanzati è il livello per l’ammissione al corso di formazione WWS.

Tirocinio

Dopo aver superato gli esami di formazione: pratica, sicurezza, teoria e pedagogia, l’aiuto-istruttore deve frequentare un tirocinio di 3 mesi in un centro WWS riconosciuto per imparare la pratica di gestione ed organizzazione d’una scuola.
Potrà anche insegnare, sempre sotto il controllo del direttore di scuola, ma non può rilasciare i diplomini agli allievi.

Tecnica d'insegnamento dei corsi di windsurf

1 - Principianti

All'inizio tutta la tecnica viene insegnata in spiaggia, una specie di simulazione. Quando la tecnica è penetrata nella profondità dell'inconscio, si va in acqua.
Le tecniche del corso principianti di windsurf sono: partenza, andatura di traverso, cambiamenti di andatura, andature di bolina e di lasco, virata e nodi.
Le tecniche di sicurezza per principianti sono: l'autosalvataggio e la frenata/stop d'emergenza.
Nella teoria s'imparano i metodi per riconoscere la direzione del vento atmosferico a terra e in mare, la rosa dei venti che inica direzione e nme dei venti, aerodinamica (funzionmento della vela), le regole di precedenza, sicurezza e della protezione dell'ambiente, la terminologia di tavola e rig, e la prevenzione infortuni.
Chi sa fare pratica, auto-salvataggio e teoria, potra' ottenere il certificato base internazionale di windsurf WWS.

2 - Intermedi

L'allievo impara, avendo raggiunto il livello del corso principianti, la partenza dalla spaiggia, la strambata, l'uso del trapezio e degli straps con venti fino ai 15 nodi.

3 - Avanzati

Le tecniche sono la partenza dall'acqua, gestire venti fino 20 nodi, strambata in planata (power jibe) e nozioni base di regata.


Il Formatore Harti Löffler di Casagiove

Responsabile per la formazione è Harti Löffler di Casagiove che insegna con entusiasmo ed impegno; infatti è stato nominato "Educator of the Year 2017" dall'IBC (International Bibliographical Centre, Cambridge).
Ha formato la quasi totalità degli istruttori operanti in Italia.

È istruttore FIV (Federazione Italiana Vela) iscritto all'Albo Professionale Istruttori; personal trainer MSP (Movimento Sportivo Popolare) e insegnante di educazione fisica TUM (Technische Universität Mϋnchen, ISEF di Monaco di Baviera); istruttore diplomato VDWS (Verband Deutscher Wassersport-Schulen) di windsurf, catamarano e SUP; istruttore ed allenatore federale di windsurf DSV (Federazione Tedesca Vela).

Nel 2013 ha vinto il Campionato Italiano Raceboard (categoria veterani), ed è vicecampione mondiale di windsurf MOD (classe olimpica di windsurf Mistral One Design) 1989 e campione europeo MOD 1991.


Qualifiche

Formatore
d'Istruttori
WWS
Istruttore
della
Federazione Italiana
Vela
Personal Trainer
TUM
Istruttore diplomato
VDWS
Istruttore
ed allenatore federale
DSV
Pluricampione
di windsurf
classe MOD

La sede operativa della WWS ITALIA
si trova presso il Porticciolo del
Lago di Massaciuccoli

via delle Torbiere
Circolo Velico
Teatro Pucciniano
55049 Torre del Lago (Lu)

Sede Centrale in Italia

Via Crocialetto 24
55045 Pietrasanta (Lu)

Sede Internazionale

INTERNATIONALER WASSERSPORTVERBAND
WWS / WWC e.V.
Falkenstr. 6
D - 82467 Garmisch - Partenkirchen
Tel. 0049 - 8821 - 2309
Email: fredlechner@web.de